0

Abracadabra

BagelLa pazienza e la curiosità. Due cose che mi ronzano in testa. La prima per quello che è oggi e la seconda per quello che sarà. A volte è così, è il senso del cambiamento o meglio la voglia di cambiare e di vedere come sarebbe solo se … come sarebbe se con una parolina magica il tempo andasse avanti oppure molto indietro. Forse sarebbe strano oppure sorprendente o magari chissà semplicemente non è il momento adatto per fare questa magia. E allora rimane il presente. Le piccole magie si possono fare lo stesso. Perdere le chiavi di casa in una borsa grande come un pacco di biscotti e pagare due volte la stessa multa, queste sono quelle di oggi. Anzi no, manca questa. Pochi ingredienti tutti insieme e poi viene fuori un pezzo di vacanza. Bagel, abracadabra! Ecco la pozione magica:

  • 300 gr di farina
  • 50 gr di burro fuso
  • Un tuorlo
  • Un pizzico di sale
  • 4 cucchiai di zucchero, ma la prossima volta ne metterò due
  • 15 gr di lievito di birra secco
  • Acqua calda
  • Malto d’orzo
  • sesamo

Ho sciolto il lievito in acqua calda, circa 1,5 dl e aggiunto al resto degli ingredienti impastando fino ad ottenere una palla liscia. Ho lasciato lievitare fino a raddoppiare il volume. Ho formato delle palline e fatto poi un buco al centro. Ho fatto rilievitare per 30 min e poi cotto in acqua calda in cui avevo sciolto un cucchiaio di malto d’orzo. Un po’ di sesamo e poi forno 180°, 30 min. Salmone affumicato e robiola per finire.

Annunci